Tempi di guida alterati, autista di tir scoperto

Un sensore di movimento “fantasma”, comandato da un pulsante nascosto nella cabina, alterava i tempi di guida dell’autista

Continuano nella provincia di Frosinone da parte della Polizia di Stato i controlli sulla velocità dei mezzi pesanti.

Nei giorni scorsi gli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Sora hanno fermato per un controllo un autoarticolato, durante la lettura dei dati del cronotachigrafo digitale, i poliziotti hanno notato che alcuni dati non corrispondevano.

Portato il mezzo presso un’officina autorizzata, gli agenti hanno scovato, montato sul cambio, un sensore di movimento “fantasma” che, comandato da un pulsante nascosto nella cabina, alterava i tempi di guida dell’autista.

Tutto il dispositivo di manipolazione è stato smontato e sequestrato, mentre l’autista è stato sanzionato con oltre 1700 euro di multa, con il conseguente ritiro della patente e la decurtazione di 10 punti.
 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

Articoli correlati
leggi altro

La dottoressa va in pensione, centinaia di anziani senza medico di base: esplode il caso

Dallo scorso luglio, 700 mutuati non hanno il medico di base. Non sanno da chi farsi visitare ma neppure da chi farsi prescrivere i farmaci

Due auto si scontrano, una si ribalta: paura per i conducenti

È accaduto nel pomeriggio di ieri ad Anagni. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Polizia Locale sul posto

Regione Lazio, per l’Anac operato corretto sulla vicenda delle mascherine

La risposta della Regione Lazio alla richiesta di chiarimenti della Corte dei Conti sulla vicenda delle mascherine anti Covid

FLASH – A fuoco la canna fumaria dell’Osteria Volsci: fiamme e paura sulla Monti Lepini

Momenti di panico tra i presenti. Il fumo denso ha completamente invaso il locale. Sul posto i vigili del fuoco

Maltempo, allerta anche per domani: piogge e temporali dal primo mattino

Dalle prime ore di domani, lunedì 26 settembre e per le successive 12-18 ore si prevedono sul Lazio condizioni meteo avverse

Rischio inquinamento dell’acquedotto, scatta l’ordinanza del sindaco

Vicalvi - Il sindaco Mario Ferrara ha emesso un'apposita ordinanza per vietare l'uso alimentare dopo le analisi dell'Arpa
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -