Tumori tra bambini e adolescenti, triste primato in Ciociaria: “Urgente Registro aggiornato”

Magliocchetti: "Necessario avere a Frosinone un Registro Tumori aggiornato, codificato e accreditato AIRTUM"

Danilo Magliocchetti, Assessore del Comune di Frosinone, torna ad accendere i riflettori sul Registro Tumori: “I recenti dati pubblicati sulla rivista del Dipartimento di Epidemiologia del Lazio, avente ad oggetto “Incidenza di tumori nella popolazione infantile e adolescenziale (0-19 anni) della Regione Lazio, anni 2009-2015”, ripropongono, in maniera assolutamente cogente ed urgente, la necessità di avere a Frosinone un Registro Tumori aggiornato, codificato e accreditato AIRTUM.” – Scrive Magliocchetti.

Infatti, a pag 47 del Documento del DEP è scritto espressamente che “nel periodo 2009-2015, sono stati registrati un totale di 1.782 casi incidenti, dei quali il 91,4% con conferma cito-istologica. Rispetto al Lazio, si osserva una maggiore incidenza di tumori nel comune di Roma (RR 1,09; IC95% 0,98-1,20) e nella provincia di Frosinone (RR 1,07; IC95% 0,91-1,25) per tutta la fascia 0-19 anni.”

Ed ancora, a pag 53 è scritto che  “I risultati mostrano, inoltre, un eccesso tra i bambini residenti nella provincia di Frosinone per i tumori del sistema nervoso centrale“. Nel Comune di Roma, che rappresenta oltre la metà della popolazione infantile regionale, e a Frosinone si osservano i tassi standardizzati di incidenza più elevati (rispettivamente, 255,49 e 255,59 casi per milione), superiore anche al tasso regionale. L’analisi dei dati per area di residenza riporta “un’incidenza più elevata di tumori maligni, rispetto alla Regione Lazio, nel Comune di Roma, che rappresenta oltre la metà della popolazione infantile regionale, per il complesso dei tumori e nella provincia di Frosinone per tutta la fascia 0-19 anni”.

“Monitorare la provincia”

“Orbene, è di solare evidenza che il fenomeno dell’incidenza tumorale nella popolazione infantile e adolescenziale in provincia di Frosinone, vada assolutamente monitorato ed analizzato nelle cause. – Prosegue Magliocchetti – Per questi motivi, è necessario che la ASL di Frosinone, laddove è presente l’unità funzionale 2 Registro Tumori, abbia la disponibilità di dati aggiornati da comunicare ai cittadini e agli operatori del settore, nonché la suddivisione dei casi, per anno e area geografica provinciale, riferiti a trachea, bronchi e polmoni, mammella, prostata, colon retto, fegato, colecisti, pancreas, stomaco e altri organi digestivi, esofago, peritoneo, retroperitoneo e intestino. Parimenti importante è l’accreditamento del Registro Tumori di Frosinone presso l’AIRTUM (Associazione italiana Registro Tumori), che oggi vede più del 70% di registri presenti sul territorio italiano accreditati. Paradossale, quindi, che non ci sia, ancora, quello di Frosinone, visti i dati epidemiologici citati prima nei bambini.

A tal fine, è importante ricordare la preziosa battaglia che sta conducendo da anni, anche per la piena funzionalità del Registro Tumori sul territorio, l’Associazione Medici per l’Ambiente di Frosinone, sempre in prima linea nella difesa del diritto alla salute dei cittadini. Che, peraltro, si è anche messa gratuitamente a disposizione della ASL, con le proprie professionalità, per collaborare alla elaborazione del prezioso documento.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

Articoli correlati
leggi altro

FLASH – Incidente sulla Casilina, auto contro tir: uomo intrappolato tra le lamiere

Per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, l’uomo alla guida dell’automobile ha perso il controllo del mezzo

Incidente sulla statale, violento frontale tra due auto: le immagini

Frosinone - L’impatto sulla SS 155 per Fiuggi al confine con Alatri. I soccorritori stanno ancora operando sul posto

FLASH – Auto in fiamme lungo la superstrada, paura per il conducente

Ausonia - Fumo dal vano motore della BMW station, poi le fiamme. Risolutivo l'intervento dei Vigili del Fuoco

Salute, tre TAC di ultima generazione in arrivo in provincia: missione rinnovamento tecnologico

24 nuove TAC di ultima generazione a 128 slice da destinare alle Aziende sanitarie e ospedaliere del Lazio. Di queste, 3 all'Asl di Frosinone

Maltempo, ancora piogge e temporali: scatta una nuova allerta meteo

Diramata una nuova allerta meteo dal pomeriggio di oggi, lunedì 26 settembre, e per le successive 24-36 ore

FLASH – Auto si ribalta a causa della pioggia, ferite due persone

Cassino - Il rocambolesco incidente lungo la provinciale per Caira. Vigili del Fuoco e Ares 118 sul posto. Feriti in ospedale
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -