Ugo Rosati, ad un anno dalla scomparsa Carabinieri e amici ricordano il maresciallo

Arpino - Giovedì, 2 novembre, alle ore 18:00, presso la chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo, sarà celebrata una messa in suffragio

Arpino – Ad un anno dalla prematura scomparsa del luogotenente Ugo Rosati, la famiglia dell’Arma dei Carabinieri e gli amici tutti lo ricordano con una messa in suffragio che verrà celebrata nella prima serata di giovedì, 2 novembre, alle ore 18:00, presso la chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo.

Il luogotenente Rosati è prematuramente venuto a mancare a causa di un malore improvviso: il corpo ormai esanime del sottoufficiale venne rinvenuto presso la sua abitazione nella mattinata dello scorso 6 novembre dai suoi stessi colleghi: sul posto i Carabinieri della stazione di Arpino e della Compagnia di Sora. 

Ughetto, così affettuosamente chiamato da tutti, aveva 59 anni, ne avrebbe compiuti 60 il mese successivo, il 14 dicembre per l’esattezza. Una persona unica, allegra, con la battuta sempre pronta, ma con educazione e rispetto, un grande amico. L’intero comprensorio fu colpito dal dolore e dallo sconforto per la sua morte improvvisa: la famiglia dei colleghi Carabinieri e gli amici lo ricordano tutti con immutato affetto.

Papà Enzo, il ragionier Rosati, all’epoca ricoverato presso il SS Trinità di Sora per patologie pregresse, si ricongiunse al figlio Ughetto circa tre settimane dopo il decesso del figlio.

- Pubblicità -
Sara Pacitto
Sara Pacitto
Sara Pacitto, giornalista pubblicista, da 8 anni collabora con diversi quotidiani digitali, tra le più prestigiose testate giornalistiche della provincia, corrispondente per la cronaca locale, politica, attualità, salute, approfondimenti. Ha curato le Pubbliche Relazioni per alcuni importanti eventi come anche è stata Responsabile della Comunicazione per conferenze e convegni ed in occasione di Campagne Elettorali.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Attenzione ai videogiochi di trading online: dietro si nascondono perdite e corsi a pagamento

Per allettare i 'giocatori', viene fatta balenare loro l'opportunità di condividere parte degli eventuali profitti realizzati

Perde il controllo dell’auto e vola da un ponte, soccorsi sul posto

L’incidente al confine tra Villa Santo Stefano e Amaseno. I Vigili del Fuoco sono intervenuti per recuperare l’auto

Processo Mollicone, la famiglia di Serena condannata a pagare le spese legali: l’appello alle istituzioni

L’amica di famiglia Bianca Maria Ferrante ha scritto un’accorata epistola alle istituzioni ricostruendo l’aspetto umano della vicenda

Bruciano i monti della Ciociaria, due roghi in poche ore: canadair e Vigili del Fuoco al lavoro

Si cerca di contenere il fronte del fuoco a Pastena e Fumone. La mano criminale dell’uomo torna a distruggere l’ecosistema

Sora – Furto nel parcheggio del cimitero, sfondato il vetro di un’auto per rubare una borsa

A denunciare l’accaduto la vittima che lancia un appello per chiedere aiuto nella speranza di ritrovare i suoi oggetti personali

Incidente alla rotatoria, si scontrano un furgone e un’auto: due giovani finiscono in ospedale

Sora - Il furgone ha urtato il veicolo che attraversava la rotatoria: nel violento impatto sono rimasti feriti due giovani
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -