Approvato il Decreto Ucraina, il “No” della Segneri

Nel suo intervento a Montecitorio, la deputata ciociara del Movimento 5 Stelle Enrica Segneri ha legittimato il suo "No" al Decreto Ucraina.

“Chi può negare che ci sia in atto un’invasione da parte della Russia in Ucraina, che ci sia una guerra fatta di uccisioni di civili innocenti, che ci siano oltre 3 milioni di profughi che stanno fuggendo dal loro territorio? Nessuno. Però non voglio scivolare in un manicheismo tra buoni e cattivi legittimando una terza guerra mondiale”.- Così, nel suo intervento a Montecitorio, la deputata ciociara del Movimento 5 Stelle Enrica Segneri ha legittimato il suo “No” al Decreto Ucraina.

Approvato il Decreto Ucraina

Con 367 voti a favore, 25 contrari e 5 astensioni, oggi, giovedì 17 marzo 2022, il Decreto Ucraina è stato approvato dal Parlamento italiano. Il Decreto prevede armi, equipaggiamenti, aiuti e misure per l’assistenza ai profughi.

- Pubblicità -
Roberta Di Pucchio
Roberta Di Pucchio
Giornalista pubblicista

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Alvito – Ad un anno dalla vittoria sindaco e amministrazione tracciano un bilancio

Luciana Martini e il gruppo Albetum fanno il punto della situazione sul programma portato avanti dall'insediamento

Assegnazione delle cattedre, Vincenzi: “Sistema ancora troppo lacunoso”

Il presidente del consiglio regionale del Lazio interviene in merito al caos che si è creato nel mondo della scuola

Da cameriere in pizzeria ad avvocato: la storia di Mateo Zemblaku, neo segretario del Psi

Schietroma racconta come conobbe quel giovane proveniente dall'Albania e il grande impegno da lui profuso nello studio e nella politica

Mancata attivazione della mensa scolastica, scatta l’interrogazione

Pontecorvo - Il consigliere comunale Annalisa Paliotta chiede chiarimenti urgenti all’Amministrazione comunale

Caos supplenze, Maria Veronica Rossi incalza ministro e assessore regionale

La responsabile della Lega Giovani della provincia di Frosinone punta l'indice contro i ritardi nelle nomine dei docenti

Partito socialista, Mateo Zemblaku è il nuovo segretario cittadino

Frosinone - L'elezione è avvenuta al termine del congresso servito per procedere al rinnovo degli organismi dirigenti
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -