Calci e pugni alla moglie: lei in ospedale, lui in manette

L'uomo, 47 anni è stato arrestato ed è indagato per atti persecutori e detenzione illegale di armi. Ecco cosa ha deciso il giudice

Picchia la moglie con calci e pugni fino a farla cadere a terra. Lei finisce in ospedale, lui in manette. I fatti sono accaduti ad Anagni. L’uomo, 47 anni è stato arrestato ed è indagato per atti persecutori e detenzione illegale di armi.

-Secondo quanto riportato in una nota dei carabinieri della Stazione di Anagni che hanno operato in coordinazione con quelli del Radiomobile – Dopo l’aggressione, la vittima si è recata al pronto soccorso per ricevere le cure del caso. Lì è stata trattenuta sotto osservazione e successivamente dimessa con una prognosi di sette giorni.

A seguito dell’aggressione, la donna ha sporto formale querela presso gli uffici della locale Stazione Carabinieri nei confronti del marito, poiché da tempo era oggetto di vessazioni. I militari intervenuti hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione dei coniugi grazie alla quale è stato rinvenuto un fucile detenuto illegalmente che è stato sequestrato, repertato e custodito presso i locali del Comando Stazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il Giudice dell’Udienza Preliminare ha convalidato l’arresto, applicato la misura cautelare personale dell’allontanamento dalla casa familiare, imposto il divieto di avvicinarsi alla persona offesa ed ai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa, imposto di mantenere una distanza non inferiore a cinquecento metri e il divieto di comunicare con la predetta con qualsiasi mezzo. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Caso Ruberti, l’indagine prosegue: ascoltate altre due persone

Gli inquirenti hanno sentito un uomo e una donna. Intanto Fratelli d'Italia accusa Zingaretti di latitanza su tale vicenda

Le grinfie dell’usura sul settore agricolo ciociaro: giro d’affari da 2 milioni di euro

Dal caporalato al lavoro nero, dall’usura alla presenza delle organizzazioni criminali. Fenomeni ancora presenti nel settore agricolo

‘Appalti truccati’ per la campagna elettorale, indagato anche l’ex sindaco Cippitelli: tutti i nomi

A finire nei guai per turbativa d'asta e finanziamento illecito ai partiti, oltre all'ex sindaco di Broccostella, altri 7 indagati

Lutto nel mondo del calcio: è morto Giampiero Ventrone. Anche Isola del Liri piange il ‘Marine’

Fu uno dei protagonisti degli straordinari successi del calcio isolano dal 1986 al 1989. Poi le luci della ribalta con la Vecchia Signora

‘Appalti truccati’ e fondi pubblici per pagare la campagna elettorale: in otto nei guai

Concluse le indagini preliminari nei confronti di un ex amministratore locale di Broccostella, di 4 funzionari pubblici, e di 3 imprenditori

Finisce con l’auto in una buca e danneggia la ruota, lo sfogo di un cittadino

Sora- L'uomo non è riuscito ad evitare una delle innumerevoli buche sulla Tangenziale: "Ora chi ripagherà il danno?"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -