Carcere di Frosinone, detenuti assaltano l’infermeria: personale costretto alla fuga

Non si arresta l'emergenza nel penitenziario di via Cerreto, una situazione ormai esplosiva per la quale non sembrano esserci soluzioni

Frosinone – Non si arresta l’emergenza nel carcere di via Cerreto. Dopo le innumerevoli aggressioni agli agenti della Penitenziaria, denunciate nelle scorse settimane dai Sindacati, dopo gli episodi di violenza e i disordini, ora vengono segnalate gravi problematiche di sicurezza anche nell’infermeria centrale del penitenziario. Martedì scorso, 9 luglio, infatti, nel primo pomeriggio, alcuni detenuti avrebbero letteralmente assaltato l’infermeria per estorcere farmaci al personale con urla e minacce.

Per evitare che la situazione degenerasse, gli infermieri di turno sarebbero stati costretti ad abbandonare i locali. Una scelta volta a garantire la loro incolumità e quella degli stessi detenuti, scongiurando così colluttazioni ed aggressioni fisiche. Solo quando i detenuti sono stati allontanati dagli agenti, gli infermieri hanno potuto far ritorno nella loro postazione.

Scossi, esasperati, preoccupati. Così si sentono gli operatori della Casa circondariale del capoluogo. Personale che, ogni giorno, si reca sul posto di lavoro sperando che non gli accada nulla di grave. E, in un Paese civile, tutto ciò appare davvero inaccettabile. Episodi analoghi sono ormai all’ordine del giorno ma, nonostante le numerose segnalazioni, sembra impossibile trovare una soluzione. Sarebbe il caso di intervenire concretamente sull’emergenza perché il rischio di epiloghi drammatici è costantemente dietro l’angolo.

- Pubblicità -
Roberta Di Pucchio
Roberta Di Pucchio
Giornalista pubblicista

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Famiglie senza acqua da giorni, esplode la rabbia per il grave disservizio: la denuncia

A denunciare la situazione Fare Verde Castelliri. Un problema grave, anche alla luce del caldo torrido degli ultimi giorni

Regione – Incidente tra due moto: nel terribile scontro muoiono un uomo e due adolescenti

L'impatto sulla Cori-Giulianello non ha lasciato spazio al motociclista di Sezze e ai due minori coinvolti. Ancora da chiarire la dinamica

Internet down, disagi per cittadini ed attività: “Tagliati fuori dal mondo”

Isola del Liri - Da oltre un'ora la rete internet non funziona, connessione assente sia per le wi-fi che per i cellulari

Strade sicure, al via i lavori su due importanti arterie provinciali

Cantieri operativi da oggi sulla SP 15 ‘Castro-Pofi-Casilina’ e sulla SP 161 ‘Madonna del Piano-Rave Grosse-Seminasale’

Concerto dei Coldplay, ciociari denunciano: “Truffati da un’agenzia di viaggi”

Pontecorvo - In tanti affermano che la titolare che avrebbe dovuto consegnare i ticket sia sparita. Fatti bonifici anche da oltre 500 euro

La dea bendata torna in Ciociaria, vinti 10mila euro al 10eLotto

La vincita è stata messa a segno a Frosinone. Un concorso comunque fortunato per tutto il Lazio quello dello scorso sabato 13 luglio
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -