Frosinone – Ipotesi privatizzazione Poste Italiane, Mastrangeli incontra i sindacati

Il primo cittadino, a confronto con i rappresentanti delle sigle sindacali, ha espresso profonda preoccupazione

Il Sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli ha incontrato i rappresentanti delle sigle sindacali provinciali di Poste Italiane. “Il tema dell’incontro – ha dichiarato il Sindaco Mastrangeli – ha riguardato l’ipotesi di una possibile ulteriore privatizzazione di Poste Italiane che rischia di mettere a repentaglio uffici, sportelli e posti di lavoro attualmente garantiti sul territorio, con conseguenze negative, dunque, anche sulla qualità dei servizi stessi offerti alla cittadinanza. Alla presenza dei rappresentanti delle sigle sindacali, a nome dell’amministrazione e dell’intera comunità, ho espresso profonda preoccupazione per la situazione in merito alla paventata privatizzazione”.

Attualmente, il 64,29% della proprietà di Poste Italiane è in mano pubblica, ma il Governo ha avviato un processo di cessione della quota in capo al Tesoro. Questo potrebbe portare alla fine del controllo pubblico su Poste Italiane. “Molti dei Comuni del Lazio – ha aggiunto il Sindaco Mastrangeli – in particolare quelli con minore densità abitativa, già vedono recapitare la corrispondenza a giorni alterni. Un ulteriore pacchetto di privatizzazione porterebbe alla diminuzione degli uffici postali e, dunque, alla riduzione del servizio”.

All’incontro con il Sindaco, avvenuto nel Palazzo comunale, erano presenti i Segretari Territoriali SLP CISL Frosinone Mario Fiscariello, UILPOSTE Maria Rosaria Ginestra, i Segretari regionali SLP CISL Lazio Luciano Notarianni e quello della SLC CGIL Lazio Stefano Cardinali. “L’amministrazione comunale – ha concluso il Sindaco Mastrangeli – continuerà a monitorare costantemente la situazione, a tutela dei diritti dei cittadini e della qualità dei servizi essenziali per la nostra comunità”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Ceccano – Premierato e autonomia differenziata, centrosinistra a raccolta per dire “no”

Un convegno organizzato per lunedì 15 aprile, presso il locale “Civico 18” di piazza Berardi: il programma degli interventi

Scuola per elicotteristi, Rossi: “Il trasferimento da Frosinone a Viterbo può essere bloccato”

"Basterebbe far capire che il rapporto costi-benefici è migliore su Frosinone" spiega la deputata della Lega al Parlamento europeo

“Il dovere dell’alternativa”, Zingaretti a Sora con il Pd: dialogo con i cittadini

Appuntamento anche con il Vicepresidente della Provincia di Frosinone Enrico Pittiglio e con il Presidente del Pd Lazio, Francesco De Angelis

Sanità, “La salute è un diritto da difendere”: il Pd chiama Asl e medici a confronto

Cassino - L'importante evento organizzato dal presidente del consiglio comunale Barbara Di Rollo in via Carducci a partire dalle 18

Asl, il commissario straordinario convoca i medici specialisti: plauso della Savo

La Presidente della VII Commissiona Sanità: "Un plauso al lavoro di apertura e dialogo portato avanti dalla Pulvirenti"

Sanità, Battisti contro Rocca: “Nel Lazio si cura solo chi può permettersi di pagare”

La consigliera regionale Pd del Lazio affonda: "Ancora risorse ai privati della sanità a discapito delle strutture pubbliche"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -