Frosinone – Nuova viabilità nel centro storico, da venerdì chiude largo Turriziani: cosa cambierà

Si delinea l’ultimo passaggio verso la nuova viabilità conseguente alla riqualificazione dell’area: la planimetria

L’amministrazione comunale, tramite gli assessorati al centro storico, lavori pubblici e polizia locale, ha predisposto una planimetria per illustrare, nel dettaglio, le modifiche relative alla viabilità a seguito della chiusura di largo Turriziani. Nel pomeriggio di venerdì 17 maggio, infatti, si procederà alla chiusura di largo Turriziani, necessaria al completamento dei lavori nella nuova piazza, nell’ambito degli interventi di riqualificazione e messa in sicurezza di largo Turriziani stesso e del complesso dei Piloni portati avanti dall’amministrazione comunale.

La nuova viabilità – oggetto di ordinanza ad hoc che sarà pubblicata a giorni sull’albo pretorio – sarà così disciplinata: istituzione del doppio senso di marcia in via Alcide de Gasperi, dall’intersezione con via Ciamarra fino a piazza VI dicembre; istituzione del divieto di transito (eccetto residenti nel tratto interessato) di via Ciamarra, dall’intersezione con via Alcide de Gasperi fino all’uscita della rampa del parcheggio multipiano. La svolta verso via Ciamarra verrà consentita, in entrambi i sensi di marcia, dalla rampa di collegamento che porta anche al parcheggio multipiano. Infine, prevista l’inversione del senso di marcia di via Maccari (con nuova direzione consentita da via Fratelli Bragaglia a largo Amendola).

Le modifiche indicate andranno, così, ad integrare le precedenti già introdotte con ordinanza n. 152 del 20/03/2024, riguardanti la viabilità già modificata in piazza VI dicembre e viale Mazzini, oltre al tratto di via Alcide de Gasperi compreso tra viale Mazzini e piazza VI dicembre. Si delinea, quindi, l’ultimo passaggio verso la nuova viabilità conseguente alla riqualificazione dell’area.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Esaurimento da lavoro”, prevenire il burnout: bando di gara per i distretti sociali di Alatri e Frosinone

Aperto il bando per le imprese interessate. Per partecipare alla gara d’appalto c’è tempo fino all’11 giugno 2024

L’Italia come i tropici, sempre più frequenti gli ‘eventi estremi’: cosa sta succedendo al clima

Nubifragi, forti temporali, grandinate e tempeste di vento: l'Italia è sempre più preda di eventi estremi dovuti ai cambiamenti climatici

“Capire per Capirsi”, il “Festival della Psicologia” a Monte San Giovanni Campano: il programma

Monte San Giovanni Campano - Un'intera giornata dedicata a noi stessi, per bambini ed adulti, con laboratori, dibattiti, iniziative culturali

Bollette dell’energia da capogiro e rinnovo contratti “anomalo”, azione di classe contro Enel

Al fianco dei consumatori e dell’Antitrust contro Enel Energia. L’associazione Codici si attiva per tutelare gli utenti della società

’Diamo un gesto d’amore’, sport e sociale si incontrano: lo speciale regalo del Ferentino Calcio

Eccellenza - Il Ferentino ha omaggiato agli allievi partecipanti con una settimana di scuola calcio gratuita

Frosinone – La città ospiterà la IX edizione del “Lazio Pride”. Attesa per la parata

Frosinone - C'è fermento per il prossimo appuntamento con il Lazio Pride, la parata torna in Ciociaria dopo 5 anni
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -