Frosinone, videosorveglianza contro il femminicidio

Il sistema di videosorveglianza comunale ha dimostrato tutta la propria utilità, anche per fornire un valido supporto contro il femminicidio

Frosinone – “Il sistema di videosorveglianza comunale – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – ha dimostrato tutta la propria utilità ed efficienza, anche per fornire un valido supporto contro il femminicidio.

Sono circa una decina, infatti, le telecamere posizionate in piazzale Vittorio Veneto, in via del Plebiscito, piazza della Libertà e via XX settembre, proprio sull’area che ha investito, qualche giorno fa, direttamente o indirettamente, il gravissimo episodio di femminicidio, nel quale Romina è stata oggetto di una aggressione sanguinaria, che ha cancellato la vita di un essere umano. Le videoregistrazioni, grazie all’operato dell’ing. Sandro Ricci e dell’intero ufficio Ced, sono già state consegnate e acquisite dalla Polizia dello Stato e dagli inquirenti che, come avviene quasi quotidianamente per le altre 800 telecamere circa, installate al centro e in periferia, sono in grado di valorizzare il materiale fotografico acquisito.

Il sistema di videosorveglianza, presente in città, da alcuni anni, interamente di proprietà comunale e messo a disposizione delle forze dell’ordine, costituisce un ausilio sicuramente importante anche per la repressione del femminicidio, davanti al quale però risulta indispensabile una presa di coscienza collettiva e culturale, che passa necessariamente attraverso il rispetto della dignità e della libertà di ogni individuo”. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Si ribalta con l’auto e finisce in un dirupo, ferito un 20enne: notte di paura per il giovane

Lenola - Coinvolto un 20enne di Vallecorsa, con l'auto che dopo essersi ribaltata è finita nel dirupo. Trasportato all'ospedale di Fondi

“L’amore ci ha tenuto in vita”, la storia di Luciano ed Antonella un anno dopo l’incidente

Broccostella - Ad un anno dal tragico incidente, Luciano ed Antonella ricordano quel triste giorno e le difficoltà dei mesi a seguire

Ubriaco molesta i clienti di un chiosco e semina il panico: ‘daspo Willy’ per un extracomunitario

Cervaro - Il 23enne era già noto alle forze dell’ordine per un episodio analogo avvenuto nel 2022 ad Aquino

Traffico illecito di rifiuti, l’imprenditore Marcello Perfili tra i “dominus occulti”: tutti i nomi

L'indagine partita dall'incendio alla Mecoris: 9 arresti, 4 società e 2.500.000 euro di profitto sequestrati

Incidente tra moto e auto, gravemente ferito il conducente della due ruote: elitrasportato d’urgenza

Sant'Apollinare - Il violento impatto nel centro del paese. Il ferito è un uomo residente nella vicina Sant'Andrea

Addio a Mario ‘il barista’ Di Poce, domani i funerali: il cordoglio di un’intera città

Sora - Appena qualche settimana fa aveva perso la figlia Annalisa, morta a soli 34 anni, stroncata da una malattia
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -