Funerali Manolo Iorio, giovedì l’addio al sergente morto in un incidente in moto: sarà lutto cittadino

Pontecorvo - Il sergente dell’Esercito è morto a soli 43 anni domenica scorsa a seguito di un tragico incidente stradale

Pontecorvo – Saranno officiati nella giornata di giovedì 11 luglio, alle ore 17:00, nella Basilica Cattedrale i funerali di Manolo Iorio. Il sergente dell’Esercito è morto a soli 43 anni domenica scorsa a seguito di un tragico incidente stradale. Manolo Iorio, sposato e padre di due bimbi, viaggiava in sella alla sua amata motocicletta quando, sulla via Leuciana, si è scontrato con un’auto. 

Un impatto devastante. La macchina dei soccorsi è arrivata sul posto ma ogni tentativo di salvare il 43enne è stato inutile. In tanti si uniranno alla famiglia per l’ultimo saluto. Proclamato dal Sindaco il lutto cittadino. 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente sull’A1, auto vola fuori strada: traffico paralizzato in entrambe le direzioni

Anagni - Si tratta del terzo incidente odierno sull’A1 dopo il tir in fiamme e il sinistro che ha visto coinvolta una moto

Intere zone senza acqua, numerose famiglie in difficoltà: il sindaco prende posizione

Monte San Giovanni Campano - Intere località senza acqua: le famiglie insorgono ed il sindaco è con loro per pretendere un servizio opportuno

Incidente sull’A1, gravissimo impatto: elitrasportati due motociclisti

Lo schianto poco fa, tra Frosinone e Ferentino, in direzione Nord. Sul tratto interessato è piombata la macchina dei soccorsi

Tir in fiamme in A1, brucia anche il terreno circostante: inferno di fuoco in autostrada

Tir a fuoco sull’A1, al km 601.7 in direzione Napoli, in prossimità dell’uscita di Anagni. Diversi chilometri di coda

Truffe agli anziani, pensionata raggirata da falso dipendente Acea: derubata di oro e denaro

Il raggiro perpetrato nel Cassinate simulando un falso guasto alla rete elettrica e al contatore: l’Arma scende in campo

Accoltelló un uomo in strada, albanese pericoloso torna a delinquere nel capoluogo: esplulso dall’Italia

Frosinone - L’uomo è stato accompagnato alla frontiera marittima di Bari per il successivo rimpatrio a Durazzo
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -