Nuovo caso di vaiolo dalle scimmie a Roma: 5 pazienti in Italia

I ricercatori dello Spallanzani “hanno completato la prima fase dell’analisi della sequenza del dna del Monkeypox

 “Sono saliti a cinque i casi di vaiolo delle scimmie in Italia. Un quinto caso, con caratteristiche cliniche e di trasmissione simili ai precedenti, è stato notificato oggi dall’Istituto Spallanzani“. Così in una nota l’Inmi Spallanzani.

Secondo quanto comunicato dalla Regione Lazio “sono 16 i contatti stretti posti in isolamento e sono in corso ulteriori accertamenti”. Dei cinque casi totali registrati in Italia, tre sono ricoverati a Roma, uno ad Arezzo e uno è seguito a domicilio a Roma.

Intanto, secondo quanto riportato nella nota Imni: “I ricercatori dello Spallanzani hanno completato la prima fase dell’analisi della sequenza del dna del Monkeypox virus dei primi tre casi di vaiolo delle scimmie osservati in Italia e seguiti presso l’Istituto romano. I campioni risultati postivi al Monkeypox virus sono stati sequenziati per il gene dell’emoagglutinina (HA), che consente l’analisi filogenetica del virus, e sono tutti risultati affini al ceppo dell’Africa Occidentale, con una similarità del 100% con i virus isolati dei pazienti in Portogallo e Germania”.

“Potremmo essere anche in Italia di fronte a un virus ‘paneuropeo’, correlato con i focolai osservati in vari Paesi europei, in particolare quello delle Isole Canarie. Sono in corso gli accertamenti su altri casi sospetti”, conclude la nota.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Attenzione ai videogiochi di trading online: dietro si nascondono perdite e corsi a pagamento

Per allettare i 'giocatori', viene fatta balenare loro l'opportunità di condividere parte degli eventuali profitti realizzati

Perde il controllo dell’auto e vola da un ponte, soccorsi sul posto

L’incidente al confine tra Villa Santo Stefano e Amaseno. I Vigili del Fuoco sono intervenuti per recuperare l’auto

Colpito dalla pala di un escavatore: muore operaio 42enne

Cagliari - L'uomo stava lavorando all'interno di una ditta che si occupa del riciclaggio di rifiuti come vetro e alluminio

Processo Mollicone, la famiglia di Serena condannata a pagare le spese legali: l’appello alle istituzioni

L’amica di famiglia Bianca Maria Ferrante ha scritto un’accorata epistola alle istituzioni ricostruendo l’aspetto umano della vicenda

Bruciano i monti della Ciociaria, due roghi in poche ore: canadair e Vigili del Fuoco al lavoro

Si cerca di contenere il fronte del fuoco a Pastena e Fumone. La mano criminale dell’uomo torna a distruggere l’ecosistema

Sora – Furto nel parcheggio del cimitero, sfondato il vetro di un’auto per rubare una borsa

A denunciare l’accaduto la vittima che lancia un appello per chiedere aiuto nella speranza di ritrovare i suoi oggetti personali
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -