Pasqua solidale, la Croce Rossa dona beni di prima necessità alle famiglie in difficoltà

Roccasecca - Consegnati pacchi contenenti beni di prima necessità alle famiglie più in difficoltà del territorio

Come accaduto già in occasione delle festività natalizie, continua anche per la Pasqua la collaborazione tra il Comune di Roccasecca e la Croce Rossa italiana. I volontari, infatti, hanno provveduto alla consegna di pacchi contenenti beni di prima necessità alle famiglie più in difficoltà del territorio, individuate attraverso gli uffici comunali.

Prima del giro sul territorio per la consegna, i volontari della Croce Rossa si sono presentati presso la sede del Comune di Roccasecca, hanno incontrato il sindaco Giuseppe Sacco e gli hanno consegnato un uovo di Pasqua.

“Voglio ringraziare la Croce Rossa e i suoi volontari – ha detto il sindaco – ancora una volta dimostrano la loro attenzione per le persone e per le famiglie che sono in difficoltà. E’ questo il vero spirito delle feste di Pasqua e voglio manifestare loro tutta l’ammirazione e tutto il rispetto della nostra città. Li ringrazio inoltre perché mi hanno voluto regalare un uovo di Pasqua, molto gradito”.

Ma l’associazionismo e il volontariato sono protagonisti a Roccasecca anche attraverso la Protezione Civile intercomunale. Proprio a loro si è voluto rivolgere Giuseppe Sacco: “Durante tutto l’anno, in ogni occasione, da ultimo per il servizio svolto per le processioni pasquali, i volontari della Protezione civile lavorano per la nostra comunità. Lo fanno con abnegazione e con impegno, senza clamore ma svolgono un servizio preziosissimo. Vanno elogiati e ringraziati perché sono un esempio di attaccamento al paese”.

“Ne approfitto – ha concluso Sacco – per rivolgere a tutti i cittadini i migliori auguri per le festività di Pasqua. Stiamo affrontando un periodo complicato a livello mondiale, ma la speranza di un futuro di pace e di un futuro diverso non deve mai abbandonarci”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Frosinone – Rapina in un bar, extracomunitario fugge con il bottino: braccato sulla Monti Lepini

L'uomo ha aggredito barista e clienti, poi si è dato alla fuga. Arrestato grazie al tempestivo intervento delle Volanti

Furto e rapina, 26enne viola le prescrizioni e finisce in carcere

Il condannato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Cassino per proseguire l’espiazione della pena fino al 2027

Incidenti, accordo tra Polizia Stradale e Inail: al via protocollo d’intesa con Poste Italiane

La Stradale al lavoro per favorire la cultura della prevenzione. Obiettivo: ridurre gli incidenti su strada durante gli spostamenti di lavoro

Incidente sull’A1, la vita di Eleonora Certelli spezzata a soli 21 anni: tornava da una festa di laurea a Cassino

Atleta di talento, la giovane aveva partecipato alla seduta di laurea in scienze motorie della fidanzata dal fratello. Poi lo schianto

“Frosinone Alta”, stop a incuria e degrado: intensificati i controlli della polizia locale

Le violazioni all'ordinanza saranno punite con una sanzione amministrativa da un minimo di 500 a un massimo di 5.000 euro

Addio al grande calciatore Pino Santonico, domani i funerali della bandiera biancorossa

Isola del Liri - L'ultimo saluto si terrà domani, giovedì 18 aprile, nella Chiesa parrocchiale di S. Lorenzo Martire alle ore 9.30
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -