Playoff W3 Maccarese – Sora, rigori amari per i volsci

Beffa ai calci di rigore per il Sora, che acciuffa l'1-1 contro la W3 Maccarese nella prima gara di playoff B

Beffa ai calci di rigore per il Sora, che all’Angelo Sale di Ladispoli acciuffa in extremis l’1-1 contro la W3 Maccarese nella prima gara di playoff B tra le seconde classificate dell’Eccellenza. Fatale l’ultimo errore di Belotti che si fa parare il tiro dal dischetto dopo le perfette esecuzioni precedenti. Secondo lo strano regolamento ai romani vanno 2 punti, 1 punto, invece, al Sora. Adesso i bianconeri giocheranno mercoledì in casa contro l’Anzio con unico obiettivo la vittoria da tre punti per continuare a sperare.
Inizio contratto del Sora, con la W3 molto aggressiva e fallosa (con l’arbitro Bernardini che lascia molto correre) che fa la gara, ma le occasioni scarseggiano. I locali ci provano con Di Giovanni al 5′, Simoncelli blocca. Al 38′ occasione per il Sora, con Vita che impegna il portiere di casa Baldinetti in una difficile deviazione in corner, dando l’illusione del gol ai tantissimi tifosi sorani accorsi a Ladispoli.

Secondo tempo

Secondo tempo più vivace, con la W3 che va in vantaggio al 20′ al termine di una ripartenza condotta da Di Giovanni e finalizzata da Bergamini per l’1-0. Il Sora, preso lo schiaffo, reagisce e al 22′ Rossi sfiora il palo. Bianconeri scatenati: al 28′ corner di De Fato, colpo di testa di Lamacchia parato da Baldinetti. Al 34′ gran tiro di Sganzerla deviato in corner dal bravo portiere di casa. Al 36′ ci prova il neo entrato Di Stefano, ma il pallone termina a lato. Al 42′ il meritato pareggio al termine di un’azione rocambolesca: Rossi se ne va sulla sinistra e timbra il palo, poi Di Stefano centra la traversa e infine Rossi dà la zampata vincente per il gol del pareggio. Il Sora sembra avere l’inerzia della partita, ma la W3, stanca, punta ai calci di rigore, facendo gioco ostruzionistico e perdendo tempo, con mister Manelli che manda in campo nei minuti finali tre probabili rigoristi.

I rigori

L’epilogo dagli undici metri premia così i romani, che realizzano con Di Giovanni, Tisei, Mazzesi, Larosa e Starace, mentre il Sora fa centro con Sganzerla, Rossi, De Fato e Criscuolo e con il solo Belotti a sbagliare facendosi bloccare un tiro debole e intuito da Baldinetti.

Il tabellino

W3 MACCARESE-SORA 1-1 (6-5 d.c.r.)
W3 MACCARESE: Baldinetti, Pieri, Lo Monaco (33’st Buonamano), Di Giudici, Mazzesi, Finucci (50’st Russo), Troccoli Matteo (48’st Larosa), Bergamini (40’st Starace), Damiani, Tisei, Di Giovanni. A disp.: Balletta, Pellegrino, Ciorciolini, Troccoli Mirko, Di Pietrantonio. All. mMnelli.
SORA: Simoncelli, Passi, Graziano (30’st Souare), Ranellucci (26’st Belotti), Lamacchia, Sganzerla, De Fato, Criscuolo, Vita (18’st Di Stefano), Cestrone (15’st Beugre (44’st Iannuzzi)), Rossi. A disp.: Tomei, Camara, Pellegrino, Di Francescantonio. All. Ciardi.
ARBITRO: Bernardini di Ciampino.
MARCATORI: 20’st Bergamini (W), 42’st Rossi (S).
NOTE: ammoniti Di Giudici (W), Mazzesi (W), Damiani (W), Passi (S), Graziano (S), Ranellucci (S), De Fato (S); angoli 1-8; rec. 1’pt, 5’st.

Ufficio Stampa Sora Calcio

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Volley F – Conferma in cabina di regia per l’Assitec: Camilla Lupoli resta a Sant’Elia

Serie B2 - Dopo l’ottima stagione da poco conclusa, la giovane alzatrice romana, si appresta a disputare la sua seconda stagione nel team

Serie D – Ippoliti rinnova con il Sora Calcio, ancora un anno in maglia bianconera

Cresciuto nel Capistrello e con esperienza nella Primavera 2 della Viterbese, Ippoliti si è dimostrato nella scorsa stagione elemento serio

Prima Categoria – Franco Vano è il nuovo allenatore dell’Asd Terra di Cicerone

Il mister ha sposato in toto la linea giovane della società che ha come scopo la valorizzazione dei giovani del territorio

Nuoto Artistico – Straordinario successo delle sincronette della Bellator Frusino

La coach Deborah Iannarilli: "Siamo molto contenti. Le ragazze si sono impegnate durante l’anno e si sono meritate questo bel riconoscimento"

Volley F – Nuova schiacciatrice in casa Assitec Sant’Elia: arriva Caterina Miecchi

Serie B2 - Prende sempre più forma il roster guidato da coach Gino Russo per la stagione 2024/25, che aggiunge un altro tassello

Motori – In Austria doppia affermazione di Alonzi per il TRT

Nella gara della scorsa domenica a Julbach, il pilota Willy Alonzi si è imposto 3° in classe 6 (750cc) e 1° in classe 9A (1000cc)
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -