‘Quarta Repubblica’, Marzi respinge le accuse e passa al contrattacco

Chiamato in causa per una serie di incarichi, il legale annuncia azioni contro coloro che stanno agendo per scopi politici

“La puntata del Porro mi ha colto nel sonno interrotto da telefonate di amici che mi hanno riferito come sia stato speso il mio nome”. A parlare è l”avvocato Domenico Marzi, due volte sindaco di Frosinone, chiamato in causa nel corso della puntata di Quarta Repubblica, andata in onda nella serata di ieri.

“Non lascerò correre – evidenzia – anzi mi divertirò per conclamare come Porro possa avere avuto notizie alterate che mi riguardano”. Per Marzi dietro tale reportage c’è la mano di qualche esponente di centrodestra, impegnato nella campagna elettorale per il rinnovo del parlamento.

“Negli anni scorsi – prosegue il legale – ho avuto qualche incarico dalla Asl, ma in misura molto minore di altri colleghi e non credo ascrivibili a tessere bensì a professionalità sempre profusa con impegno. Dalla Regione nessun incarico, anzi! Anni orsono – prosegue Marzi – rinunciai a una consulenza in materia ambientale, perché qualche irrequieto sostenne l’incompatibilità con il mio ruolo di difensore di fiducia del presidente della Saf dell’epoca. Fu così che rinunciai a un incentivo che sarebbe stato remunerato in maniera ben superiore rispetto a quello scaturito da una nomina fiduciaria del presidente della Saf. Ho avuto anche due incarichi da Lazio Crea. I entrambi , vinti i giudizi, le spese sono state poste a carico dei soccombenti”.

“Ho, invece, verificato come molti anni orsono il presidente Marrazzo – ha concluso – conferì a un futuro parlamentare ciociaro un incarico non professionale che rese allo stesso circa duecentomila euro in 4 anni. Ovviamente sono in possesso di tutta la documentazione a sostegno di quanto asserito! Io, dalla politica , non ho mai avuto nulla! E questa storia porterà Porro ed il suo programma davanti il tribunale civile”.

- Pubblicità -
Gianluca Trento
Gianluca Trento
Direttore Responsabile di Frosinone News. Già giornalista dei quotidiani online “LaProvinciaQuotidiano.it” e “TuNews24.it” e del settimanale cartaceo “Tu News”. In passato è stato anche Direttore Editoriale de “La Provincia”, Direttore Responsabile del quotidiano “Ciociaria Oggi”, Condirettore de “Il quotidiano della Ciociaria”, giornalista di “Paese Sera”, del settimanale “L’Inchiesta” e del quotidiano online “Il Corriere della Provincia”.

Articoli correlati
leggi altro

Elezioni, Buschini “Abbiamo perso ma dobbiamo ragionare con lucidità per il futuro della Regione”

Il consigliere regionale del Pd fa un'analisi del risultato elettorale e invita a riflettere in vista delle future consultazioni

Elezioni, ecco come sono andate le sfide nei collegi uninominali di Camera e Senato

Nelle province del Lazio entrano 5 parlamentari: eletti Ruspandini, Ottaviani, Durigon, Colosimo e Fazzone

Forza Italia batte Lega, premiato il lavoro di Rossella Chiusaroli

Il sub commissario del partito di Berlusconi: "Sono felicissima del risultato ottenuto grazie alla fiducia dei miei cittadini"

Elezioni, ecco gli eletti nel Lazio a Camera e Senato nei collegi uninominali

Il centrodestra vince largamente le elezioni politiche del 25 settembre. Ottimo risultato per Massimo Ruspandini e Nicola Ottaviani

Elezioni, Ruspandini dal Senato alla Camera: “Il risultato di FdI grazie al messaggio coinvolgente della Meloni”

Il suo grazie va anche all'ottimo lavoro di tante donne e tanti uomini che hanno sempre creduto nel suo impegno

Elezioni, Abbruzzese: “Il campo largo alla regionali potrebbe ribaltare tutto. La destra si compatti”

L'esponente politico analizza i dati del centrodestra e lancia un messaggio ai suoi alleati in vista della corsa alla Pisana
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -