Raccolta cellule staminali: il servizio anche a Frosinone

Il Servizio Trasfusionale della ASL di Frosinone ha effettuato la sua prima raccolta di cellule staminali autologhe

Un nuovo ed importante servizio per i cittadini della provincia di Frosinone affetti da mieloma che non saranno più costretti a recarsi in altri centri della Regione Lazio per affrontare il processo di cura. Il Servizio Trasfusionale della ASL di Frosinone ha effettuato la sua prima raccolta di cellule staminali autologhe che saranno trapiantate ad una paziente di 57 anni affetta da mieloma multiplo, un tumore che colpisce il midollo osseo.

La raccolta viene effettuata grazie a separatori cellulari, macchine che permettono di prelevare in maniera selettiva le cellule presenti nel sangue e nel midollo, per poterle in un secondo momento, trapiantarle allo stesso paziente. Quello dell’autotrapianto è un procedimento fondamentale nella terapia di molte malattie ematologiche tra cui il mieloma multiplo ed i linfomi, una tecnica che accresce la possibilità di arrivare a una remissione completa del tumore.

Finora, per raccogliere le staminali, i pazienti dovevano rivolgersi ad altri centri fuori provincia, oggi è possibile effettuare nel Servizio Trasfusionale, Palazzina Q di Via Armando Fabi a Frosinone, tutto il processo di cura, un vantaggio non indifferente per i pazienti in termini di stress, tempo e denaro. Inoltre la possibilità di mantenere la vicinanza alla propria famiglia, agli affetti e alla casa, è un aspetto da non sottovalutare nella riuscita della cura.

Un risultato raggiunto grazie all’impegno profuso da tutto il personale medico e infermieristico del Servizio Trasfusionale della ASL di Frosinone. Scopri di più su:https://www.asl.fr.it/prima-raccolta-di-cellule-staminali…

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Terapia innovativa contro una patologia rara: il trattamento al Santa Scolastica di Cassino

Trattato un paziente affetto da emoglobinuria parossistica notturna. La terapia era stata utilizzata, nel Lazio, solo al Policlinico Gemelli

Il caffè aiuta a mantenere bassa la pressione sanguigna: la sorprendente ricerca

L'Ateneo di Bologna realizza e pubblica il primo studio sull'"effetto positivo" che ha il consumo di caffè

Virus respiratorio sinciziale, vaccino sempre più vicino: 2023 anno della svolta

Buone notizie per bambini, anziani e soggetti fragili, anche sul fronte della prevenzione con gli anticorpi monoclonali

Centro di addestramento cani guida per non vedenti: al via il progetto

Una nuova struttura al servizio della collettività. Nei giorni scorsi la presentazione ufficiale dell’importante progetto

Pronto soccorso del San Benedetto, al taglio del nastro Alessio D’Amato

Alatri - Presenti il dg Aliquò, il Presidente dell’Ordine dei medici Cristofari, il direttore sanitario Sarra e la Battisti

Leucemia mieloide acuta, al Bambino Gesù parte la sperimentazione di una nuova terapia

Grazie alla Fondazione Umberto Veronesi, al via la prima sperimentazione in Europa della terapia genica con cellule CAR-Natural Killer