Ripi – Il nuovo poliambulatorio sarà presto realtà: via libera allo spostamento

La nuova struttura di via Casilina dà l’opportunità per rivalutare l’offerta dei servizi sanitari ai cittadini

Il nuovo poliambulatorio di Ripi si appresta a prendere vita. La struttura, di recente inaugurata, ha ricevuto ieri mattina la visita del Direttore Generale della Asl Frosinone Dott. Angelo Aliquò che, accolto dal sindaco del paese Piero Sementilli, dall’assessore alla sanità Patrizia Cortina, e una delegazione comunale, ha effettuato un sopralluogo tecnico dando il via libera allo spostamento delle attività attualmente ospitate presso la vecchia sede di Via Casilina km 93.200.

Lo sportello Cup, quello per la scelta e revoca del medico di famiglia, richiesta esenzione ticket e rinnovo tessera sanitaria, e gli ambulatori di cardiologia, otorino ed ortopedia, da tempo attivi, avranno dunque una nuova sede (a poche decine di metri da quella attuale), più moderna, luminosa ed accogliente, in grado di offrire un comfort maggiore ai medici, infermieri, operatori sanitari e a tutti i cittadini che vi si recheranno. Un deciso passo in avanti per il presidio sanitario, punto di riferimento per circa 20 mila residenti del comprensorio che gravita attorno a Ripi.

La nuova struttura di via Casilina dà l’opportunità per rivalutare l’offerta dei servizi sanitari ai cittadini ampliandoli lì dove effettivamente servono, tenendo conto delle peculiarità e delle esigenze espresse dal territorio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Asl, arrivano i nuovi dirigenti dei Distretti di Sora e Cassino ma mancano altri direttori

Restano da conferire l’incarico per la direzione del Distretto A e l’incarico per il Distretto di Frosinone (B). Come candidarsi

Disturbi del comportamento alimentare, al via le attività di telemedicina

Presso la UOSD Disturbi Comportamenti Alimentari sono state infatti attivate le televisite psichiatriche e le telepsicoterapie

Sanità, Marcelli: “In arrivo i caschi refrigeranti per gli ospedali di Frosinone e Sora”

Si tratta di dispositivi che limitano la caduta di capelli per le donne che si sottopongono ai trattamenti chemioterapici

Ottobre Rosa, la lotta contro il tumore al seno non si ferma: tutti i programmi di screening

Mammografia gratuita per le donne di età compresa tra 45 e 49 anni. I Programmi di Screening sono attivi tutto l'anno

Sanità, al via il programma di screening HCV in tutte le Asl

Il programma di Screening per l’HCV vede come popolazione target quella nata tra il 1969 e il 1989, circa 1,7 mln di persone nel Lazio

Tumore del polmone, l’esperto: in Europa muore una persona ogni 83 secondi

Cardillo: l'importanza dello screening, le nuove tecnologie chirurgiche e i robot saranno al centro del XXI congresso della SIET
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -