Roccasecca, soste selvagge: controlli serrati

A partire da oggi, in località Scalo saranno intensificati i controlli relativi ai rispetto del disco orario

Roccasecca- La sosta selvaggia è un malcostume tutto italiano. Per questo i Comuni si attrezzano come possono per far rispettare le regole. A Roccasecca dalla giornata di oggi, in località Scalo saranno intensificati i controlli per il rispetto del disco orario. L’annuncio arriva dall’Amministrazione comunale.

“Informiamo i cittadini – si legge in una nota – che a partire da oggi, martedì 19 aprile, in località Scalo saranno intensificati i controlli relativi ai rispetto del disco orario. L’invito che vi rivolgiamo è quello di sostare nei parcheggi nel limite del tempo consentito al fine di evitare le sanzioni previste. La decisione di intensificare i controlli non nasce dalla volontà di elevare multe ma dalla necessità di evitare soste prolungate a danno dei residenti, dei cittadini che vanno a fare acquisti presso le attività dello Scalo e degli esercenti”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

La dea bendata torna in Ciociaria, vinti 20mila euro al 10eLotto

Frosinone - Nel concorso di venerdì 1° marzo sono stati vinti 20mila euro grazie a un “9” in un'estrazione frequente

Muore a causa di un malore sospetto, la vittima è Pietro Fargnoli: disposta l’autopsia

Insieme a lui altre due uomini residenti a Sant’Andrea, sono stati soccorsi per malore. Indagano i carabinieri

Non accetta la fine della relazione, molesta l’ex e aggredisce i carabinieri: arrestato 33enne

Atina - L'uomo, già colpito da ammonimento del Questore di Frosinone, è stato sottoposto agli arresti domiciliari

Stroncato da un malore, 42enne muore dopo sette giorni di agonia

Sant'Andrea del Garigliano - Il cuore dell'uomo ha cessato di battere nel reparto di terapia intensiva del policlinico 'Umberto Primo' a Roma

Torrice – Denunciato per un video social, archiviato il procedimento contro il sindaco Santangeli

Un video nel quale il sindaco dichiarava di aver creato un link per accedere a documenti riservati finisce davanti al giudice

Sora – Extracomunitari scatenano il caos in centro: intervengono carabinieri e polizia

Ancora violenza su via Vittorio Emanuele sotto gli occhi di famiglie e bambini. Sul posto richiesto anche l’intervento di un’ambulanza del 118
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -