Sicurezza stradale ed efficientamento energetico, al via lavori per più di un milione di euro

Boville Ernica - Cantieri con un investimento di oltre un milione e 200mila euro: riguardano anche il nuovo manto del campo sportivo

Boville Ernica – Avviati nelle scorse ore dall’Amministrazione Perciballi cantieri con un investimento di oltre un milione e 200mila euro: riguardano la sicurezza viaria, l’efficientamento energetico degli edifici scolastici e il nuovo manto sintetico del campo sportivo Montorli. “Stiamo continuando a lavorare per i nostri cittadini e lo faremo fino all’ultimo minuto utile, nonostante la campagna elettorale in corso che ci porterà al voto i prossimi 14 e 15 maggio, mossi da quello spirito del fare che ha ispirato la nostra azione durante tutti i cinque anni” spiega il primo cittadino di Boville Ernica Enzo Perciballi.

Quindi il sindaco illustra a grandi linee i lavori. “Già consegnato il cantiere per l’ampliamento di un tratto dell’asse viario Colicillo, strategico per collegare la zona di Casavitola e parte della dorsale Sant’Angelo-Strangolagalli allo svincolo di Boville della superstrada Sora-Ferentino. Si tratta di un investimento di circa 420 mila euro di risorse economiche ottenute dal Piano nazionale di ripresa e resilienza. Oltre agli interventi comprende gli espropri e la direzione dei lavori. Per rimanere in tema di sicurezza viaria altri 70mila euro, ottenuti con finanziamenti ministeriali, hanno permesso in queste ore di avviare lavori di risagomatura della carreggiata e bitumazione di altri tratti stradali comunali che ne avevano bisogno e che si vanno a unire ai tanti altri già sistemati nel corso di questi cinque anni: gli interventi di sicurezza viaria riguardano nello specifico la strada comunale Valle Ariana, una traversa di via Sant’Angelo, due tratti a San Lucio e un tratto a Torretta. Già consegnati e avviati anche i lavori al centro sportivo Montorli con un investimento di oltre 400 mila euro: riguardano la realizzazione del nuovo manto sintetico del campo sportivo e di tutti gli altri accessori necessari al suo mantenimento. Infine, in queste ore vengono consegnati lavori per altri 355mila euro (ottenuti dal Pnrr) che riguardano l’efficientamento energetico degli edifici scolastici di Casavitola e Valle Ariana”.

“L’impegno preso con i cittadini lo portiamo avanti fino all’ultimo momento utile – conclude Perciballi – anche a costo di sacrificare un po’ la campagna elettorale. Perché ogni intervento realizzato vale più di mille parole”.   

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Cassino – Potenziate le corse bus collegate con l’ospedale ‘Santa Scolastica’

Il Comune ha raccolto le istanze degli utenti che ogni giorno devono raggiungere la struttura sanitaria di via San Pasquale

Sanità, nel Lazio sbloccate le risorse per il personale: erano ferme dal 2017

Si tratta della quota integrativa del salario accessorio di un quinquennio: arriva dopo il dialogo tra Regione e sindacati

Sicurezza sul lavoro, rafforzamento delle ispezioni e sanzioni: in arrivo il provvedimento

Viste le risultanze, saranno inoltre sbloccate nuove assunzioni per incrementare il contingente degli ispettori del lavoro

Piano regolatore ex Cosilam, atto finale: ora si guarda allo sviluppo industriale. Ecco le macro aree

Arriva l’approvazione definitiva dell’Assemblea. Il Presidente De Angelis: «Strumento fondamentale per lo sviluppo delle aree industriali»

‘Etichetta bugiarda’: il glossario delle parole di cui diffidare quando si fa la spesa

Le etichette alimentari sono come opere d'arte moderne, riempite di colori e slogan promettenti, ma spesso celano una realtà distorta

Stati Generali della portualità turistica, Acampora con Musumeci e Urso: “No a solisti”

A Roma, presso la Sala Longhi di Unioncamere, il primo momento di confronto nazionale della filiera dei porti turistici
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -