Trasporti, la novità: 2,5 mln di euro per l’Alta Velocità

Trasporti - La Regione Lazio ha approvato una delibera per l’avvio di un servizio sperimentale di 2 treni ad Alta Velocità Napoli-Roma-Milano 

Trasporti – La Giunta regionale del Lazio ha approvato una delibera per l’avvio di un servizio sperimentale di due treni ad Alta Velocità Napoli-Roma-Milano che opereranno una fermata intermedia alla stazione di Orte per i prossimi 12 mesi. Il bilancio regionale ha stanziato un importo complessivo di euro 2.431.000,00 e la Direzione regionale Infrastrutture e Mobilità è stata ora incaricata dello svolgimento della manifestazione di interesse per individuare l’operatore economico a cui affidare il servizio e dare così continuità alla sperimentazione del progetto già attivato negli ultimi 12 mesi.

“Grazie a questa delibera manteniamo la promessa fatta ai tanti cittadini che in questo ultimo periodo hanno potuto usufruire di un servizio efficiente, comodo e moderno nel quale crediamo molto. La fermata di Orte sulla tratta ad Alta Velocità Napoli-Roma-Milano è assolutamente strategica per tutto il nostro territorio, per questo, dopo gli ottimi risultati che ha dato in questa prima fase di sperimentazione, abbiamo deciso, in accordo con Trenitalia, di rinnovare il servizio per altri 12 mesi, con l’obiettivo di rendere definitiva la fermata di Orte in questa tratta dell’AV”, ha dichiarato l’Assessore della Regione Lazio ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità, Mauro Alessandri.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

Articoli correlati
leggi altro

Salute, tre TAC di ultima generazione in arrivo in provincia: missione rinnovamento tecnologico

24 nuove TAC di ultima generazione a 128 slice da destinare alle Aziende sanitarie e ospedaliere del Lazio. Di queste, 3 all'Asl di Frosinone

Regione Lazio, per l’Anac operato corretto sulla vicenda delle mascherine

La risposta della Regione Lazio alla richiesta di chiarimenti della Corte dei Conti sulla vicenda delle mascherine anti Covid

Lavoro, favorire l’incontro tra domanda e offerta: l’appuntamento tra candidati e aziende

Decine di persone hanno incontrato le aziende del territorio per proporre le proprie candidature finalizzate alla ricerca di un lavoro

Casalattico- Operazione ‘ponti sicuri’, terminati i lavori di consolidamento sulla provinciale

Un intervento che rientrava nell’ampia programmazione della Provincia, grazie ai fondi ottenuti dall’Ente dal Ministero delle Infrastrutture

Transizione digitale, al via il piano per l’Unione Valle Di Comino

L’iniziativa a San Donato Val di Comino è stata realizzata nell’ambito delle attività della linea di intervento del Progetto ITALIE

Anziani non autosufficienti, la piaga dell’assistenza: l’appello al Governo uscente

Alla vigilia del voto, l’appello delle 52 organizzazioni del “Patto per un Nuovo Welfare sulla non Autosufficienza”
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -