Festa del papà, torna il dilemma: “Cosa gli regalo?”

Il 19 marzo ricorre, come ogni anno in Italia, la Festa del papà. La Festa del papà si celebra, infatti, il 19 marzo solo nei paesi a tradizione cattolica, come Italia, Spagna e Portogallo (ci sono anche Andorra, Bolivia, Honduras, Liechtenstein, Canton Ticino in Svizzera e Vaticano). Il 19 marzo infatti, secondo la credenza, è la data della morte di san Giuseppe, “padre adottivo” di Gesù. 

Ma, doveroso cenno storico a parte, come ogni anno torna il dilemma: “Cosa gli regalo?”. Sembrerà banale ma, ve lo dice chi un papà lo ha perso troppo presto, il regalo più bello che possiate fare ai vostri papà e a voi stessi è passare del tempo insieme. E allora, via libera alla fantasia. Per chi ha più tempo, tra i vari impegni di lavoro e familiari, organizzare una gita fuori porta sarebbe la scelta vincente. Che il vostro papà sia appassionato di mare, montagna, città d’arte, terme o altro, scegliete la meta che più potrebbe sorprenderlo, fatelo accomodare sul lato passeggero della vostra auto e regalatevi del sano tempo insieme, magari anche con i nipoti se avete figli.

Per chi invece non riesce proprio a ritagliarsi un’intera giornata libera, niente paura. Non conta la quantità del tempo passato insieme ma la qualità. Quindi anche un bel pranzo o una cena, se organizzati con amore, resteranno nel cuore dei vostri papà. Per l’occasione potrete realizzare un video ricordo con tutte le immagini dei vostri momenti più belli o portare gli album delle foto da sfogliare insieme.

E per chi è affezionato all’idea del regalo “materiale” per donare un oggetto che possa restare nel tempo, oltre ai ricordi del tempo trascorso insieme, la soluzione è più semplice di quanto si possa pensare. Ricordate il sorriso sul vostro dei vostri papà quando tornavate da scuola con “il lavoretto” per la Festa del papà? Bene, chi lo dice che una volta entrati nel mondo dei grandi non si possano ancora regalare i “lavoretti” per vederli di nuovo sorridere così? Grazie al web è possibile trovare un’infinità di tutorial per realizzare in modo semplice e veloce un regalo originale che soddisfi i gusti e le passioni di ogni papà. Per cui, anche in questo caso, via libera alla fantasia, tornate bambini e sorprendeteli ancora!

- Pubblicità -
Roberta Di Pucchio
Roberta Di Pucchio
Giornalista pubblicista

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Davide De Carolis, un mago dai segreti…nel fodero: ecco a voi l’Extreme Shooter dei record

Anagni - Il tiratore professionista, testimonial Benelli, si racconta in questa intervista e anticipa i progetti futuri

Boville Ernica diventa ‘Città del Volo’, lanci con il parapendio per promuovere il territorio

Il borgo rappresenta un punto di riferimento per la disciplina sportiva e si presta perfettamente all’utilizzo del parapendio

“Sono nato di nuovo e sono finalmente un uomo”, il viaggio di Chris verso la felicità

Ha iniziato il suo percorso di transizione due anni fa. Non si è mai sentito una donna e neppure una bambina. Oggi inizia la sua nuova vita

Oggi è la ‘Festa dei nonni’, ecco perché si celebra il 2 ottobre

Una data scelta poiché, proprio in questa giornata, nella tradizione cristiana cattolica, si celebrano i Santi angeli custodi

Claudio Tofani, da Alatri alle luci della ribalta nazionale: il videomaker che sogna un thriller

Il regista si racconta: dalla Nazionale Cantanti ai docufilm, passando per i video musicali fino ad arrivare al suo sogno nel cassetto

L’attrice americana Jules Hough in Ciociaria, i suoi scatti tra monti e cascate conquistano il web

I video e le foto pubblicati sul suo profilo Instagram, che conta oltre 5 milioni di follower, conquistano il web
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -