Veicoli elettrici ricaricabili nei parcheggi degli ospedali

Ospedali più moderni grazie alle nuove tecnologie, per una sanità sempre più vicina alle esigenze delle persone

Infrastrutture per le ricariche dei veicoli elettrici installate nei parcheggi degli ospedali italiani. L’assessore alla Sanità regionale del Lazio, Alessio D’Amato spiega i vantaggi di “Electric Path”.

Alessio D’Amato: “Electric Path” è un progetto nazionale grazie al quale sono state installate delle infrastrutture per le ricariche dei veicoli elettrici (IDR) nei parcheggi di diversi ospedali italiani. Oggi, – ieri ndr- abbiamo presentato la partnership pubblico-privata all’insegna della sostenibilità ambientale, tra la danese Novo Nordisk e il servizio sanitario della Regione Lazio, per l’installazione di dispositivi in diversi ospedali del Lazio, a partire dall’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma. Quest’iniziativa – prosegue D’Amato – è stata realizzata dall’azienda danese, all’interno del programma internazionale Circular for Zero, per azzerare l’impatto ambientale entro il 2030.

Ambiente e salute sono due elementi inscindibili poiché vi è un nesso tra economia circolare, emissioni zero e benessere psicofisico. Per questo, le nostre città devono essere sempre più smart e intelligenti. Il Lazio è la prima regione italiana ad attuare l’iniziativa e siamo contenti di far parte di questa partnership all’insegna dell’eco-sostenibilità ambientale delle strutture sanitarie e dell’innovazione tecnologia. Grazie ai finanziamenti previsti dal #PNRR si apre una stagione di grandi investimenti per realizzare una rivoluzione digitale che semplifica l’accesso ai servizi di tutti i cittadini. Ospedali più moderni, dunque, grazie alle nuove tecnologie per una sanità sempre più vicina alle esigenze delle persone, dove l’impegno per la sostenibilità e la green economy rivestono un ruolo centrale nell’azione di programmazione. Stiamo correndo veloci e, solamente ora, possiamo costruire quello che consegneremo ai nostri figli e ai nostri nipoti”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Alimentare, il caro-prezzi pesa sui consumi ma riduce anche gli sprechi

Il 2023 si apre con una buona notizia sul fronte dello spreco alimentare, con una diminuzione del 12% rispetto al 2022

Servizio Civile, come candidarsi per i progetti di Enapa-Confagricoltura: impegno per l’inclusione

Sono undici i progetti che riguardano l’inclusione dei giovani, la tutela e i diritti dei cittadini contro le disuguaglianze e non solo

“Giardiniere d’arte per giardini e parchi storici”, arriva il bando per progetti formativi

Possono presentare la proposta progettuale gli operatori della formazione. Il bando pubblicato sul sito della Regione Lazio

Fondi del Pnrr sotto la lente della commissione antimafia

Ottaviani: “Lo scopo è quello di evitare che organizzazioni criminali, in Italia o all’estero, possano distrarre risorse”

Perché i ‘giorni della merla’ sono considerati i giorni più freddi dell’anno? Ecco la spiegazione

La tradizione si pensa abbia origine da una leggenda popolare. Inoltre, se i ‘giorni della merla’ sono freddi, la primavera sarà bella

Quante opportunità ci perdiamo dall’Europa? Al via il piano di Europe Direct

L'obiettivo è far arrivare le notizie sui temi di principale interesse direttamente ai cittadini laziali e raggiungere tutti i territori