Sanità, Lazio avanguardia nei trapianti: 6 vite salvate in una notte

D'Amato: "Una maratona per la vita. I tre donatori hanno offerto una seconda possibilità a molteplici pazienti"

Sanità, la Regione Lazio avanguardia nei trapianti di organo. Sei interventi eseguiti nella notte tra il 16 e il 17 settembre scorsi. A darne notizia è l’Assessore alla Sanità regionale, Alessio D’Amato.

“Sono stati eseguiti trapianti multiorgano nel Lazio per un totale di tre donatori e sei riceventi: un trapianto di cuore, tre di fegato, due di rene e il prelievo di 6 cornee – spiega D’Amato – Voglio ringraziare tutte le équipe mediche impegnate in una ‘maratona’ a favore della vita e, inoltre, la generosità delle famiglie che ha permesso di salvare sei vite umane. I trapianti sono stati realizzati in continuità e contemporaneità, frutto di un’eccezionale maratona sanitaria. I tre donatori (due vittime di grave incidente e uno di emorragia cerebrale) hanno offerto una seconda possibilità di vita a molteplici pazienti in lista di attesa nei centri trapianto romani”.

“Tale evento – ha concluso – è il frutto di un complesso e articolato lavoro di sensibilizzazione, ri-organizzazione e ottimizzazione sanitaria della Rete Donazione -Trapianto”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

Articoli correlati
leggi altro

Salute, tre TAC di ultima generazione in arrivo in provincia: missione rinnovamento tecnologico

24 nuove TAC di ultima generazione a 128 slice da destinare alle Aziende sanitarie e ospedaliere del Lazio. Di queste, 3 all'Asl di Frosinone

Regione Lazio, per l’Anac operato corretto sulla vicenda delle mascherine

La risposta della Regione Lazio alla richiesta di chiarimenti della Corte dei Conti sulla vicenda delle mascherine anti Covid

Arce – I locali della Guardia Medica strategici per la nuova sanità di prossimità

Il Direttore Generale dell’Asl ha prospettato la possibilità di un punto di accesso per le nuove opportunità offerte dalla telemedicina

Covid, l’epidemiologo: “Serve più chiarezza sui vaccini ma ora la vera emergenza è l’influenza”

Massimo Ciccozzi spiega la differenza tra i due vaccini aggiornati e lancia un appello a fragili e anziani: "Fate subito l'antinfluenzale"

Carcinoma della mammella: management multidisciplinare dallo screening alla terapia

Sora - Partecipato e intenso il convegno che si è tenuto presso la Sala Conferenze Simoncelli: un'occasione di dibattito e confronto

“Più morti per cancro dove c’è inquinamento, ora è una certezza”: lo studio

Le abitudini di vita sane non bastano dove c'è un inquinamento molto alto, il dato è palese: lo dimostra un nuovo studio
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -